01. Requisiti per installazione – Installazione 3CAD – richiesta licenza

print
Requisiti per la funzionalità del 3cad

 Configurazione minima:

  • Sistema operativo: Windows 8.1 (64bit);
  • Processore: IntelR Core™ i3;
  • Memoria RAM: 4 GB;
  • Scheda video: integrata o nVidia / Amd con 1 GB di memoria,

compatibile shader 3.0 (nVidia quadro non supportata);

  • Hard-disk: standard.

 

Configurazione consigliata:

  • Sistema operativo: Windows 10 (64bit);
  • Processore: IntelR Core™ i5;
  • Memoria RAM: 8 GB;
  • Scheda video dedicata nVidia / Amd con 4 GB di memoria

(nVidia quadro non supportata);

  • Hard-disk: SSD 128/256.

 

Configurazione ottimale:

  • Sistema operativo: Windows 10 (64bit);
  • Processore: IntelR Core™ i7;
  • Memoria RAM: 16 GB;
  • Scheda video dedicata nVidia / Amd con 6/8 GB di memoria

(nVidia quadro non supportata);

  • Hard-disk: SSD 512 o Raid.

 

Scaricare il programma 3 cad

Per scaricare il programma bisogna avere attiva una linea internet, caricare la pagina http://configuratore.imab.com/?page_id=74  . Andare nell’are 3 cad e selezionare download 3 cad.

Dopo aver scaricare, andare nella cartella download e lanciare .exe

Installazione del programma

Installazione Client

Questo tipo di installazione permette di installare eCadLite con la possibilità di impostare il programma in modo che i file di sistema vengono copiati su un percorso di rete e siano quindi condivisi tra diversi PC client.

Con questa installazione verrà impostata in automatico la voce percorso su C:\windows\ecadpro.ini in modo che il programma lavori già da subito sul percorso di rete selezionato. Tutti gli ordini verranno salvati in rete e saranno quindi visibili dai vari client. Anche il catalogo verrà scaricato da Internet nel percorso di lavoro di rete.

 

Installazione: E necessario eseguire l’installazione con i privilegi di Amministratore. Per avviare l’installazione come amministratore e necessario cliccare con il tasto destro del mouse sull’icona di lancio, successivamente scegliere la voce Esegui come amministratore da menu a tendina.

Una volta lanciato il Setup del programma, e possibile scegliere la lingua in cui si desidera installare il programma tra quelle rese disponibili dal Setup, figura 2.2. In fase dell’avvio dell’installazione il Setup esegue un test per verificare la compatibilità Hardware del computer. Se il test da esito negativo, le caratteristiche Hardware del computer non sono sufficienti per far funzionare correttamente il programma, il Setup quindi si interrompe. In seguito sono elencati i passi che segue l’installazione del programma.

 

  • Selezionare la lingua e fare click su “Ok”.

  • Dopo aver letto le informazioni fornite premere “Avanti” per proseguire con l’installazione.

  • Dopo aver letto le informazioni riguardanti i requisiti premere “Avanti” per proseguire con l’istallazione

  • Se si desidera installare il programma nella cartella proposta (scelta consigliata) cliccare “Avanti”.

  • Dopo aver scelto il tipo di installazione Locale oppure Client cliccare “Avanti”.

  • Se si desidera utilizzare la cartella proposta nel menu Avvio/Start cliccare “Avanti”, altrimenti scegliere un’altra cartella.

  • Cliccare “Installa” per avviare l’installazione

  • Dopo aver installato il programma, sul Desktop appare l’icona per il suo avvio.Si consiglia di eseguire il primo avvio dell’applicazione con i privilegi di Amministratore: in questo modo anche i futuri aggiornamenti automatici verranno effettuati in modalità di amministratore.Per avviare il programma da amministratore e necessario cliccare con il tasto destro del mouse l’icona di avvio, successivamente scegliere la voce “Esegui come amministratore” dal menu a tendina.Se non si esegue questa operazione i dati della registrazione del programma non verranno salvati sul file di configurazione ecadpro.ini (che si trova in C:\ windows) ma nella cartella Windows dell’utente nel percorso C:\ Users\ $(nomeUtente)\ AppData\ Local\ VirtualStore\ Windows e quindi ci potranno essere dei problemi durante  l’aggiornamento del software in quanto non avrà le credenziali necessarie per eseguire tutte le operazioni richieste dall’aggiornamento, tra cui la registrazione dei file.

    Attivazione del programma

    Con la prima esecuzione del programma appare la schermata di attivazione dell’applicazione.

Una volta effettuata l’attivazione e necessario aspettare che il supervisore attivi ed associ un catalogo di utilizzo. L’azienda che fornisce l’attivazione del catalogo riceve la mail con la richiesta del codice di attivazione. Infatti se prima dell’associazione del catalogo l’utente prova a lanciare il programma appare la notifica.

ATTENZIONE, autorizzazione che viene rilasciata dal commerciale di riferimento, con modulo apposito, invieto  allufficio configuratore Imab. (tempo previsto 48 ore se autorizzato)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *