05. Modificare un elemento (finiture, accessori e fuori misura)

print

La distinta è l’interfaccia che ci permette di gestire gli elementi precedentemente inseriti.

Personalizzazione e gestione di un elemento in grafica

La distinta si può aprire in più modi:

  • Avendo l’elemento in grafica selezionato andare in alto a sinistra su 
  • Altrimenti effettuare un doppio click con il mouse sopra il modulo che si intende personalizzare.

In entrambi i casi si aprirà una finestra supplementare di questo tipo:

La parte sottostante, divisa in più tab a seconda dell’elemento che si vuole modificare, permette di effettuare tutte le personalizzazioni del caso al modulo in questione.

  • DATI: permette di modificare le caratteristiche base dell’elemento, ad esempio finiture, maniglia, colore maniglia e quant’altro.
  • FM: permette di effettuare riduzioni sull’elemento nelle direzioni disponibili, come altezza, profondità o larghezza.
  • AC: permette di aggiungere all’elemento un accessorio extra gestito in modo particolare; gli accessori interni infatti si attrezzano sugli elementi prendendoli dal listino elettronico laterale.
  • V0: per ogni vano presente sull’elemento c’è una voce V in numero crescente. Permette di attrezzare all’interno del vano degli oggetti specifici, come ad esempio un parapolvere.

 

Cambiare le varianti del modello

Per cambiare le varianti di testata ed applicarli in un colpo solo a tutti gli elementi della stessa collezione presenti nella stanza, occorre recarsi nell’apposita finestra cliccando sul pulsante applica nella barra degli strumenti in alto.

A questo punto si aprirà una finestra di questo tipo:

Dopo aver impostato tutti i parametri confermare le modifiche con il pulsante esegui.