INIZIO PROGETTAZIONE E GESTIONE VARIANTI IN TESTATA

INIZIO PROGETTAZIONE E GESTIONE VARIANTI IN TESTATA Per iniziare un progetto in 3cad va eseguita sempre una scelta del catalogo (Cucine, Giorno e Notte) e definita una formattazione del “cappello” iniziale di progettazione. In base al modello scelto, si andranno a scegliere le varianti di Testata. Queste scelte fatte all’ apertura del programma saranno i […]

GENERAZIONE DEL PREVENTIVO – MODULO PDF – NOTE AUTOMATICHE

Possiamo ora generare un primo pdf, selezionando , dai menù di 3cad. Cliccare su Print nella schermata come sotto per procedere. Senza modificare nulla nella schermata qui sotto si utilizzerà lo standard Imab per la generazione del PDF, con pagine e viste di dafault. Avremo come risultato in distinta la generazione di un modulo simile […]

NOTE MANUALI DI PROGETTO

Ricordiamo che finita la progettazione nel Configuratore, si può inserire dall‘area     delle note. Nel campo note l’operatore può inserire informazioni sul progetto da trasmettere al commerciale. Le note complessive di progetto sono riportate nella prima pagina del modulo, vedi freccia nero qui sopra.  

NOTE MANUALI SU ARTICOLO

Con quanto spiegato si potrà aggiungere sotto ad un codice graficato in distinta, una nota manuale relativa a quell’ articolo. Per farlo, occorre selezionare l’articolo e cliccare nella descrizione, si aprirà un impaginato dove nei campi note (si può utilizzare Nota 1, Nota 2 Nota 3 e Nota 4) possiamo scrivere informazioni destinate al cliente […]

AGGIUNGERE RIGA NOTA O CODICE LIBERO A PREVENTIVO.

Selezionare dal listino (codice libero – free code) Selezionare icona Inserire nella stanza Selezionare il parallelepipedo, così si entra nelle varianti dell’ articolo Questa opzione serve per personalizzare sia la descrizione, il prezzo, il codice descrittivo modello fuori listino (cliente). Si permette così all’ utente di avere una riga generica a preventivo da usare per […]

INVIO ORDINE IN AZIENDA

Inviare il pdf all’area commerciale di riferimento. In questo caso ……………………….@imab.com , entro 48 ore alla email di emissione del preventivo le sarà recapitato il preventivo definitivo / ordine. Per inviare ordine in azienda seguire queste istruzioni:   Selezionare icona preventivi   selezionare il tasto Print   , attendere che si sviluppi il preventivo, trasformare con una […]

PROGETTAZIONE E INSERIMENTO codici bloccati

Per inserire un preventivo in 3cad con codici bloccati creare la stanza e poi inserire il codice bloccato nell’apposita area del listino. Se invece il cliente non vuole la composizione bloccata, ma vuole la stessa forma con colori diversi si può esplodere la composizione con un comando apposito. Vedi qui sotto come procedere: Attenzione questo […]

01. Guida alla schermata di intestazione – Parametri anagrafici di progettazione

Il configuratore 3cad segue questa tipologia di progettazione: si apre comando d’intestazione questo serve alla compilazione anagrafica del cliente Passiamo a questo punto ad illustrare l’interfaccia. All’interno di questa tab. viene prima di tutto impostato il numero da assegnare all’ordine. La numerazione è automatica e fatta dal programma, per quanto si possa impostare manualmente un […]

02. Creazione di una stanza pre-configurata – Parametri di progettazione ambiente

  Finito di inserire i dati d’intestazione, andare nel menu ambientazione L’ambientazione è fondamentale per la configurazione di un prodotto, può (sempre) essere omessa, ma spesso accade di dover inserire un prodotto nel suo contesto. Ecco allora che si utilizza l’ambientazione che permette la rappresentazione della piantina e dei vincoli architettonici. L’ambientazione può essere fatta in […]

03. creazione di una stanza manualmente

Progettazione parete: Per configurare una stanza in modalità manuale è molto semplice seguire questi punti: se invece dobbiamo progettare con una minuta del cliente selezionare pareti, partire dal punto 0,0,0 selezionare un tipo di muro, dare il verso, e selezionare la barra spaziatrice, si apre una schermata dove possiamo inserire la misura dedicata. inserimento del […]